Errori da evitare nella gestione della pagina Facebook

Gestire ed amministrare una pagina Facebook non è così semplice come sembra, bisogna fare estremamente attenzione ai particolari e ad alcune regole per evitare di darsi la classica zappa sui piedi.

Di seguito vi daremo dei consigli su come gestire al meglio la vostra Pagina Facebook e su quali errori da evitare assolutamente.

  1. Postare troppo spesso: se intasate la home page (news feed) dei vostri fan con decine di post al giorno sortirete l’effetto contrario a quello da voi sperato con una disiscrizione. Postate 1 o 2 volte al giorno contenuti di qualità ed interessanti.
  2. Postare troppo poco: tenere viva e briosa la propria pagina Facebook è importante. I vostri fan si faranno un’idea positiva della vostra azienda pensando che la stessa sia innovativa ed al passo con i tempi.
  3. Pubblicare Link senza testo: quando pubblicate un link al vostro blog o un link ad un articolo interessante non dimenticate di spiegare agli utenti perché potrebbe essere utile leggerlo.
  4. Scrivere interi post in maiuscolo: scrivere tutto in maiuscolo su internet equivale a “gridare”. Usate le lettere maiuscole solo quando lo prevede la grammatica 🙂
  5. Messaggi senza foto: postare una notizia o un prodotto senza una foto ha un engagement molto molto basso.
  6. Usare hashtag a caso: gli hashtag hanno funzioni diverse per ogni tipo di piattaforma social. Su Facebook hanno una utilità totalmente diversa e una funzione molto minima rispetto a Twitter ed Instagram dove invece sono addirittura fondamentali per l’engagement. Il nostro consiglio è di utilizzarne al massimo 1 o 2 per fare branding.
  7. Messaggi non pertinenti: i vostri fans vi seguono proprio perché amano la vostra azienda ed i vostri prodotti. Fate sempre in modo da essere il più coerenti possibile con il vostro Brand.
  8. Pubblicare e ripubblicare lo stesso messaggio: la tentazione è forte soprattutto quando avete da pubblicizzare un nuovo prodotto o servizio… ma non cadete in tentazione. Il nostro consiglio è quello di differenziare ciò che avete da dire sullo stesso prodotto o servizio aggiungendo anche una nuova foto. Eviterete così di essere ridondanti e noiosi ricreando un post fresco e sempre interessante.
  9. Non rispondere ai commenti: spesso dopo aver pubblicato succede che non ci si preoccupa di ciò che succede nei commenti. Bisogna sempre rispondere ai commenti dei fan, che sia una critica o un complimento. Anche questo è Branding.
  10. Litigare con i fan: cercate di essere sempre diplomatici rispondendo alle critiche in modo costruttivo.
  11. Invitare tutti agli eventi: avete organizzato un evento? Benissimo, invitate le persone che sono interessate e che si trovano in un raggio di 10-15 km. Evitate di invitare chi magari è di Sassari ad un evento che si terrà a Bari. Difficilmente affronterà un viaggio così lungo per partecipare ad un evento locale.
  12. Non avere fantasia: alternate i vostri post. Facebook vi consente di utilizzare immagini, testi, link e video.

Questi sono gli errori più comuni e frequenti che vengono commessi dalle aziende su Facebook. Ora che li abbiamo analizzati insieme non ci resta che augurarvi buon lavoro.